Ti trovi qui:Home»Dal comune»Avviso pubblico di consultazione per l’aggiornamento del Piano triennale per la prevenzione della corruzione - PTPC 2020/2022 del comune di Sanluri.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 10 Gennaio 2020 13:46

Avviso pubblico di consultazione per l’aggiornamento del Piano triennale per la prevenzione della corruzione - PTPC 2020/2022 del comune di Sanluri.

Il Comune di Sanluri ha adottato con Del. G.C. n. 20 del 25.01.2019 il proprio Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2019-2021, da aggiornare entro il 31 Gennaio 2020.

Questo Ente intende raccogliere idee, proposte, suggerimenti da parte dei cittadini, delle associazioni, dei portatori di interessi diffusi finalizzati ad una migliore individuazione delle misure preventive in materia di anticorruzione e trasparenza.
A tal fine si rende disponibile alla consultazione il testo del proprio Piano Triennale Anticorruzione 2019-2021 (pubblicato sul sito istituzionale del Comune sezione Amministrazione trasparente – Altri contenuti - Prevenzione della Corruzione).

Le eventuali osservazioni e/o proposte relative ai contenuti del vigente Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione dovranno pervenire, tramite modello in allegato, entro e non oltre il giorno 24 Gennaio 2020 all’indirizzo di PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per meglio consentire l’apporto di contributi mirati, sul sito internet dell’Ente nella sezione “Amministrazione trasparente” => “Altri contenuti Corruzione” => Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza, è disponibile il PTPC 2019/2021 attualmente in vigore  - Leggi documento

Sanluri, 10.01.2020

IL RPCT

Dr. Giorgio Sogos

Condividi