Ti trovi qui:Home»Dal comune»Compostaggio: adesioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 10 Luglio 2019 08:26

Compostaggio: adesioni

D’ora in poi i cittadini interessati a trasformare i loro scarti alimentari in compost potranno farlo ottenendo anche uno sgravio fiscale sulla bolletta.

Gli interessati potranno presentare domanda con l’impegno di  attivare il compostaggio domestico in alternativa all’utilizzo del servizio di raccolta dell’umido.

 

Sgravi fiscali annuali

Per utenze domestiche composte da 6 persone e più: € 60

Per utenze domestiche composte da 5 persone: € 55

Per utenze domestiche composte da 4 persone: € 50

Per utenze domestiche composte da 3 persone: 45

Per utenze domestiche composte da 2 persone: € 40

Per utenze domestiche composte da 1 persona: € 30

 

Persone interessate

Tutti i cittadini che decidono di effettuare il compostaggio  si  impegnano a non conferire al circuito di raccolta comunale i rifiuti organici di uso domestico provenienti dalla cucina o da attività di giardinaggio.

Non tutti possono effettuare il compostaggio, le abitazioni devono avere un giardino o un orto e devono essere rispettate una serie di misure e prescrizioni e si  devono rispettare le distanze minime rispetto  alle altre abitazioni.  Ad esempio la compostiera deve essere posizionata a diretto contatto con il terreno e in una zona ombrosa.

Compiti dell’Unione dei Comuni

L’Unione dei Comuni fornirà ai richiedenti le informazioni e organizzerà un corso per il corretto uso della compostiera e del compostaggio.

I cittadini che intendono aderire dovranno sottoscrivere una convenzione compilando una richiesta e inviarla direttamente all’Unione dei Comuni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o al protocollo del Comune di Sanluri (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

<Con il compostaggio facciamo un altro passo importante verso una svolta ecologista che si trasforma in un risparmio in bolletta per chi la applica> dice il sindaco di Sanluri Alberto Urpi. Dello stesso avviso l’assessore all’Ambiente Paolo Usai: <Stiamo facendo un buon lavoro i nostri concittadini hanno raggiunto l’ottimo risultato di oltre l’83 per cento di differenziata. Il compostaggio rappresenta un ulteriore passo in avanti verso un saggio utilizzo dei rifiuti accompagnato da uno sconto sulla Tari>.

Modulo di adesione al compostaggio 

Regolamento adesione al compostaggio

Condividi