Ti trovi qui:Home»Covid-19»Fase 2: Misure da adottare

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 04 Maggio 2020 08:42

Fase 2: Misure da adottare

L’ordinanza n 37 del sindaco Alberto Urpi ha validità dal 4 maggio 2020 e apre quella che viene chiamata Fase 2 dell’Emergenza Covid.

L’ordinanza comunale va ad integrazione del DPCM del 26 aprile 2020 e dell’Ordinanza n. 20 del 2 maggio della Regione Sardegna. Qui di seguito, in sintesi, i passaggi più significativi dell’ordinanza.

Mascherine: Resta d’obbligo l’uso della mascherina che deve essere indossata per tutte le uscite fuori dalla propria abitazione (passeggiate, spesa e ingresso negli uffici e altri locali commerciali). Si devono comunque evitare assembramenti e mantenere il distanziamento sociale di almeno un metro.

Uscite:  Devono essere sempre accompagnate dall’autocertificazione e oltre che per lavoro, motivi di salute e per fare la spesa la novità è rappresentata dalla possibilità di andare a trovare i propri congiunti. Cadono i limiti di distanza di 200 metri  per la camminata e per l’attività fisica individuale. L’uscita (giustificata) è permessa anche fuori dal territorio comunale.

Uscite per la spesa

  • Da soli o con un minore (o eventualmente per accompagnare un disabile)
  • Con mascherina in volto
  • E’ possibile farla più volte a settimana
  • Rispettando gli ingressi contingentati

Sport

  • Da soli
  • Senza limite di distanza dalla propria abitazione
  • Solo sport individuali
  • Distanza da eventuali altri atleti di almeno due metri

Passeggiata con il cane

  • Individualmente
  • Senza limiti di distanza dalla propria abitazione
  • Con la mascherina in volto

Riaperture:

- il Cimitero

- l’Ecocentro (dall’11 maggio)

Resteranno chiusi:

  • Parchi pubblici e spazi gioco pubblici
  • Impianti Sportivi
  • Mercato del Sabato
  • Spazi comunali per associazioni culturali e sportive

Bar/Ristoranti:

  • Oltre all’attività di consegna a domicilio già prevista i ristoranti e bar possono praticare l’attività di asporto. Il cliente dovrà aver preventivamente prenotato e dovrà ritirare il prodotto a un orario concordato file e/o assembramenti.

Parcheggi a pagamento

  • Restano sospesi

 

Documenti da scaricare

Ordinanza del Sindaco n. 37 del 3 maggio 2020

Locandina Riepilogativa Fase 2

Altre Informazioni
Le precendenti misure adottate dal Comune in merito all'emergenza Covid-19

 

Condividi