Ti trovi qui:Home»Calendario Eventi»Teatro: giardini aperti
« Luglio 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 15 Luglio 2021 14:03

Teatro: giardini aperti

Il XIV Festival Multidisciplinare Internazionale “Giardini Aperti” firmato Abaco Teatro fa tappa a Sanluri nella data di apertura di  sabato 17 luglio alle 21 al Parco S'Arei.

Andrà in scena “Anche oggi mi sento proprio bene”, raffinato e coinvolgente divertissement teatral musicale tratto dal libro “Le puoi leggere anche in tram” di Nino Nonnis (produzione L'Effimero Meraviglioso): sul palco la cantante, compositrice e performer Rossella Faa e l'attore Luigi Tontoranelli con la regia di Maria Assunta Calvisi per una serie di “quadri” che compongono un vivace affresco della società, in un susseguirsi e alternarsi di letture, sketches e canzoni tra ironia e poesia.

Domenica 18 luglio duplice appuntamento  a partire dalle 19 a Sanluri con “Cappuzzetto Rozzo” di Abaco Teatro: una moderna rilettura della storia del bambina che si avventura nel bosco per portare un cesto di leccornie alla nonna ammalata. Sotto i riflettori Rosalba Piras, che firma testo e regia, con Tiziano Polese e Giuseppe Asuni: una versione “ecologica” della celebre fiaba di Charles Perrault, impreziosita dalla scenografia di Marco Nateri, dove la piccola protagonista, proprio grazie all'incontro con il lupo, imparerà ad amare e rispettare la natura.

A seguire sempre domenica 18 luglio alle 21 le “Sfumature di Rosso” di Abaco Teatro e L@B Sanluri: un'opera che fonde teatro e video, con le scenografie digitali di Tonio Cireddu, con la partecipazione di Tiziano Polese e Rosalba Piras (che firmano la regia) e della giovane cantante Maria Loi, per un viaggio nell'universo femminile. Anna Vacca, Lucia Fenu, Giusy Ragucci, Claudio Salvi, Francesco Grecu, Maurizio Angius interpretano le parole di poetesse come Alda Merini, Felicia Lione, di Madre Teresa di Calcutta e Jolanda Restano, di Charles Bukowski, Luciana Littizzetto e Francesco Sole, tra frammenti di teatro e poesia.

Sanluri: Giardini aperti 17-18 luglio 2021

Condividi